image_pdfimage_print

Pena e pentimento, vendetta e perdono

Nessuno potrà mai dire a qualcuno: “Toglimi la coscienza”. La coscienza può essere manipolata, ingannata, circuita, sedotta, ma non può essere in alcun modo eliminata. Neppure la morte, che è solo trasformazione della materia in altra materia, lo può. La coscienza è l’autoconsapevolezza della materia. Il luogo in cui può esprimersi è appunto quello della… Continua a leggere Pena e pentimento, vendetta e perdono

image_pdfimage_print