image_pdfimage_print

Victor, un caso emblematico (La scienza del colonialismo)

Come noto, Jean Itard, medico e pedagogista a Parigi in un Istituto per sordomuti, cercò di studiare assiduamente, nel 1800, il “caso Victor”1, un ragazzino dall’apparente età di 12 anni, trovato per caso nei boschi dell’Aveyron, nella Francia meridionale, ove vagava nudo con una difficoltosa stazione eretta, nutrendosi di vegetali crudi come ghiande e radici. […]

image_pdfimage_print
Translate »